Il vecchio Leone – Il coinvolgente romanzo di Elena Nicolai

“Ti amo anch’io, anche se non si dice”, ripetono in coro i personaggi. Perché non si dice? Ci si chiede  leggendo il nuovo libro di Elena Nicolai Il vecchio Leone, edito da Project Leucotea, ideato durante gli anni di lavoro in Pakistan prima in un piccolo paese sulle montagne dell’ Himalaya e poi nella capitale, Islamabad.

Dietro questa domanda c’è una storia da raccontare, la storia di un uomo, apparentemente ordinata, normale nel quotidiano familiare di marito, padre e anche, occasionalmente, amante. Eccezionale è il suo slancio vitale, riesce a vivere con umorismo il dolore del suo matrimonio, nella ricerca del suo grande amore che sembra perduto. C’è con lui Leone, c’è Delfino: sono un peluche e un ciondolo d’argento che custodiscono il suo amore e lo proteggono dal tempo, dall’impalpabilità dei ricordi, con la loro presenza.

Elena ha già pubblicato “Percorsi di letteratura ed arte nell’età umanistico-rinascimentale”, (Guida) studio che ripercorre attraverso testimonianze letterarie in poesia e in prosa i legami che, nell’ Umanesimo e nel Rinascimento, coinvolgono letteratura e arti pittoriche e scultoree. Un viaggio sulle linee della critica artistica, sui topoi letterari classici e sulla la loro rielaborazione, e sul dibattito tra le arti.

Elena è una veneziana salentina, Dirigente dell’Associazione Nazionale Italia Pakistan; ha collaborato con diverse Ong a progetti internazionali in Asia e Medio Oriente; è traduttrice e interprete. Nota per aver curato il progetto di ricerca in ambito pedagogico grazie al quale ha portato alcuni ricercatori dell’Università del Salento a Islamabad nella Repubblica Islamica del Pakistan.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *