POLITICHE DI INVESTIMENTO

Il settore privato è il motore principale dello sviluppo industriale e maggior contributore nel plasmare il processo di globalizzazione economica. La struttura dinamica del settore privato funge da prerequisito essenziale per ridare slancio all’attività economica, aumentando la produttività, il trasferimento e la diffusione delle nuove tecnologie industriali,il mantenimento della competitività e per contribuire allo sviluppo dell’imprenditorialità e, infine, alla riduzione della povertà.

ir

L’implementazione del settore privato e la promozione delle PMI è un fattore determinante per la definizione di qualsiasi politica di sviluppo, in quanto le PMI rafforzano la coesione economica, sostenendo le imprese di maggio- ri dimensioni, facilitando l’accesso a mercati di nicchia e contribuendo alla formazione di ulteriori capacità produttive.

 

 

Durante l’ultimo decennio, sia il Governo del Pakistan sia quello del Punjab hanno intrapreso una serie di riforme strutturali di ampia portata in diversi settori dell’economia e perseguito politiche macroeconomiche al fine di incrementare ulteriormente le esportazioni in modo sostenibile e basate sulla competitività a lungo termine.

pk13

 

A tale proposito sono state individuate alcune iniziative che includono:

  • Intensificare la deregolamentazione, privatizzazione e liberalizzazione attraverso politiche per il commercio e la

liberalizzazione del mercato per favorire le esportazioni e fornire ai consumatori l’accesso alle importazioni a prezzi ragionevoli.

  • Facilitare lo sviluppo e la valorizzazione del ruolo del settore privato attraverso politiche come:

»    Abbassare le barriere alle piccole e medie imprese.

»    Incoraggiare il settore bancario moderno ad elargire prestiti.

»    Incoraggiare investimenti nazionali / esteri.

»    Attrarre investimenti esteri.

pk15

 

  • Ricerca & Sviluppo.
  • Riformare e ristrutturare le istituzioni del settore pubblico.
  • La creazione di zone economiche speciali, parchi industriali, parchi IT, e maggiore sviluppo di cluster per le PMI. • Rafforzare il quadro normativo.
  • Ammodernamento e ristrutturazione di infrastrutture.