TURISMO SPIRITUALE

Il Pakistan è importante per molte religioni. La valle dell’Indo ha dato origine a una delle prime grandi civiltà . Il Buddhismo Mahayana si è sviluppato come ha fatto la religione Sikh, sotto Guru Nanak . Il Pakistan è stato creato nella Valle dell’Indo specificamente per fornire ai musulmani dell’Asia meridionale uno stato loro, ci sono pochi paesi dove la religione gioca un ruolo così importante nella vita delle persone . I musulmani costituiscono oltre il 98 % della popolazione del Pakistan , di cui circa l’80 % sono sunniti e il 20 % sono Sh’iah . Circa l’1% della popolazione è cristiana più protestanti che cattolici . Gli indù , per lo più nomadi che vivono nel Sud sono meno dell’1% . A Karachi , Lahore , Rawalpindi e Quetta ci sono piccole comunità di buddisti inoltre vi è un piccolo gruppo di animisti Kalash che viveno nel Chitral al confine con l’Afghanistan .punjab10

 


ISLAM

Islam ( ‘ sottomissione a Dio ‘ ) svolge un ruolo molto importante nella vita delle persone pakistane , infatti , prevale in ogni aspetto della società . La chiamata del muezzin alla preghiera, raccoglie ogni persona ovunque si trovi,  nei campi, negozi e aeroporti ; la qibla ( Urdu per ‘ la direzione della Mecca ‘ ) è segnato in ogni camera da letto degli hotel ;

 Tutti costantemente ricordano la devozione e la passione dei pakistani per la loro religione .islam1

Il messaggio dell’Islam è stato portato dal profeta Maometto (SWT) nella città araba di Mecca . Era messaggero di Dio e insegnò che tutti gli esseri umani sono uguali agli occhi di Dio . Tutti i musulmani pensano che egli era colui che Dio ha mandato il Corano in modo che la sua parola possa essere diffusa  tra le masse. Il Corano è infallibile ed è la parole di Dio .

SUFISMO

Il Sufismo è tradizione mistica dell’Islam, i sufi sono musulmani  che sviluppano la loro spiritualità attraverso la preghiera e la meditazione. Sufi deriva dall’arabo ‘Safa’ che significa purezza, ì Sufi sono coloro i cui cuori e le anime sono puri. I primi sufi vagavano attraverso la Persia, in Afghanistan e in Asia meridionale, predicando l’amore, la pace e la fratellanza. Alcune delle più belle musiche e opere letterarie del Pakistan sono state scritte da  sufi;  versi messi in musica che raccontano l’amore di Dio, e le storie in cui la virtù riceve il suo premio. I santuari dei grandi santi  Sufi attirano molte persone che vengono a pregare e fare offerte.

DSC_0317e_thumb

Ogni santuario ha un festival (Urs) ogni anno l’anniversario della morte del santo. Il santuario diventa allora un luna park, con musicisti che suonano strumenti tradizionali e cantanti che effettuano canzoni popolari mistiche mentre danzatori  ballano in una frenesia di devozione. Fiere, gare sportive e le arti marziali tradizionali si svolgono  combattendo con pugnali e equitazione.

Sikhismo

Il fondatore della religione Sikh , Guru Nanak , è nato nei pressi di Lahore . Ha preso elementi dall’ Induismo e dall’Islam e li combina con nuove idee. Limpero Sikh ha controllato una vasta zona centrata del Punjab , con Lahore come  capitale temporale e  Amritsar ( in India) come  capitale religiosa

.wpid-SF_1212_Sikh_Procession_Guru_Nanak

Dopo la partizione , tutti i sikh migrati in India chiedono uno stato sikh indipendente nella parte indiana del Punjab . I loro santuari in Pakistan sono mantenutidal governo e sono visitati attraverso creazioni di festival per i pellegrini sikh .

BUDISMO

Il buddismo è una religione non teistica(dharmico) , una filosofia. Il buddismo è conosciuto anche in sanscrito o Pali, le principali lingue antiche dei buddisti, come il Buddha Dharma o Dhamma, il che significa che gli insegnamenti del “l’Illuminato”. Così è stato chiamato Siddharta Gautama, di seguito denominato “il Buddha”. 
Il buddismo continua ad attirare seguaci in tutto il mondo ed è considerata una delle principali religioni del mondo. Una stima nel mondo  i buddisti variano tra i 230 ei 500 milioni.” Secondo una analisi, il buddismo è la quinta più grande religione nel mondo dietro il cristianesimo, islam, induismo e religione tradizionale cinese. L’Ordine dei monaci (Sangha), che ha avuto inizio durante la vita del Buddha in India, è tra le organizzazioni più antiche della terra.

 

Il Pakistan,  crogiolo di molte culture e civiltà dall’età della pietra al dominio britannico, ha resti di antiche civiltà sparse in tutto il paese. Tuttavia, i più popolari sono la Valle dell’Indo e Civiltà Gandhara. Quasi tutti i maggiori musei del mondo ha pezzi di arte  Gandhara  esposte nelle loro gallerie.

Gandhara, antica valle di Peshawar e la culla della civiltà buddista, ha dato i natali alla famosa arte Gandhara,  nasce  nel Rigveda, dove rimase una delle province dell’impero achemenide con l’imperatore Dario dal 6 ° secolo AC. Pushkalavati (Balahisar – Charsadda), la sua prima capitale dal 6 secolo AC al 1 ° secolo DC, fu invasa nel 327 AC da Alessandro di Macedonia, governato da Maurya, Indo-greci, Sciti, Parti e Kushans  stabilirono la loro capitale a Pushpapura o Peshawar nel 1 ° secolo DC. Nel 7 ° secolo DC, la dinastia Shahi stabilito il capitale a Hund, che rimase la loro capitale fino alle invasioni dei Ghaznavidi nel 998 dC, terminando così la regola del Gandhara01.15

I siti e le antichità di Takht-e-Bahi, Sahri Bahlol, Jamal Garhi, Rani Gat, Aziz Dheri, Butkara, Saidu Stupa, Andan Dheri, chatta Pat, Diga Kot, Khanpur e monasteri nella valle di Taxila ha fornito la più ricca collezione di Gandhara Arte al Peshawar, Taxila, Swat, Dir e musei Peshawar universitari attraverso gli scavi di studiosi inglesi, italiani e pakistani.

 

INDUISMO

PAKISTAN_(s-it)_0614_-_ragazze_indù

Il Pakistan ha giocato un ruolo importante nello sviluppo storico del buddismo e dell’induismo, il secondo prende il nome dal fiume Indo. Circa 4 milioni di indù ha lasciato il Pakistan durante la partizione, e 1,5 milioni rimangono oggi residenti in Pakistan.